Come organizzare una festa di 18 anni a sorpresa

Al momento purtroppo non possiamo organizzare feste a causa della pandemia in corso, ma nulla ci vieta di cominciare ad organizzare le idee per organizzare una meravigliosa festa quando sarà possibile.

Non c’è nulla di più bello di una festa di laurea a sorpresa per stupire il festeggiato!

Che sia il nostro migliore amico, un parente o il compagno di studi, una festa a sorpresa è sempre un gesto molto bello che non può certo passare inosservato e che denota un grande sentimento nei confronti del festeggiato.

Ma da dove si comincia? come si organizza un fantastico party a sorpresa?

Basta seguire dei semplici consigli, per non sbagliare ed essere sicuri di organizzare una festa memorabile.

Dove e Quando organizzare una festa a sorpresa

Ci sono diverse opzioni su DOVE organizzare una festa di laurea a sorpresa:

LA CASA DEL FESTEGGIATO: Indubbiamente è la location più difficile da gestire anche perchè non sempre è impossibile entrare in casa di altre persone a loro insaputa. Ma sicuramente con l’aiuto di un genitore o del coinquilino tutto sarà più semplice e possibile.

LA CASA DI QUALCHE AMICO IN COMUNE: Indubbiamente organizzare a casa di un amico in comune è più semplice e facile. Inoltre il proprietario di casa può aiutarci ad allestire e organizzare tutto.

LOCATION ESTERNA: Indubbiamente la scelta più semplice. Non bisogna spostare mobili o cucinare e tutto viene organizzato dalla struttura su nostra commissione. Nella bellissima città di Milano poi ci sono moltissimi locali, tutti diversi tra loro, dove poter scegliere la soluzione più adatta ai gusti del festeggiato.

Anche sul QUANDO organizzare la festa ci sono diverse possibilità:

IL GIORNO GIUSTO DELLA DISCUSSIONE DELLA TESA: L’idea carina potrebbe essere quella di ignorare completamente il festeggiato, senza mandargli gli auguri. L’effetto sorpresa sarà ancora più accentuato.

IN ANTICIPO: Se il festeggiato non è superstizioso è il momento perfetto per ottenere l’effetto sorpresa da tutti.

IN RITARDO: Anche in questo caso l’effetto sorpresa è garantito, perchè il festeggiato non si aspetta più nulla.

Per scegliere “quando” potrebbe essere utile confrontarsi con gli altri invitati, infatti la data deve essere funzionale per tutti. Può essere utile creare un gruppo su WhatsApp dove scambiarsi opinioni e consigli con tutti gli invitati (ovviamente escludendo il festeggiato).

Scelta degli Invitati alla festa

Per scegliere gli invitati alla festa a sorpresa, bisogna valutare alcuni aspetti:

INVITARE TUTTI: Amici, parenti, fidanzato, compagni di studi, bisogna stare attenti a non dimenticarsi di qualcuno che potrebbe poi offendersi. Inoltre non è da sottovalutare anche il numero delle persone che parteciperanno; una festa con una ventina di persone è sicuramente più gestibile di una con 50 persone.

GLI IMMANCABILI: Bisogna valutare bene chi sono le persone che proprio non possono mancare alla festa del festeggiato, anche se non ci stanno particolarmente simpatiche.

Creando un gruppo su WhatsApp sarà sicuramente più facile gestire tutti gli invitati.

Intrattenimenti per una festa a sorpresa perfetta

Per intrattenimenti intendiamo; musica, menù, drink e animazione.

Per quanto riguarda il menù, la soluzione più gettonata è senza dubbio un buffet di aperitivo, magari accompagnato da musica di sottofondo. Dopo la cena si può alzare il volume per aprire le danze a tutti.

E’ molto importante informarsi su eventuali intolleranze o allergie del festeggiato o degli invitati.

Immancabile la torta, che deve fare un vero e proprio ingresso trionfale!

Se la location lo dispone può essere molto divertente anche l’idea di un karaoke, un’intrattenimento sempre coinvolgente e garanzia di tante risate.

Costi e regalo

Chi paga la festa a sorpresa? Ovviamente non il festeggiato!

In genere si sceglie una quota che deve mettere ogni invitato che include tutti i servizi; location, menù, drink, addobbi, torta e regalo. In questo caso, bisogna essere subito chiari con ogni invitato, non è assolutamente bello avere dispute davanti al festeggiato durante la festa.

Per quanto riguarda il regalo, già la festa di per se si può considerare un regalo. Sia perchè organizzata in compagnia, sia per le spese.

Se però si vuole far trovare un piccolo dono al festeggiato, sicuramente sarà gradito. Basterà anche solo un pensiero, da scartare dopo la torta e il brindisi.

L’ingresso del festeggiato al party

Una volta organizzato tutto, mancherà solo il “portare” il festeggiato nella struttura dove si terrà la festa.

Ovviamente il festeggiato deve arrivare in ritardo, in modo che tutti gli invitati siano già presenti nella struttura.

Si può scegliere se far nascondere gli invitati (in bagno o sotto al tavolo), per poi saltar fuori all’improvviso. Oppure se farli trovare già tutti seduti comodamente al tavolo.

In ogni caso, il segreto sarà mantenuto e la faccia del festeggiato sarà sicuramente degno di nota!

Related Post

thumbnail
hover

Menu Low Cost per le Feste...

In attesa che la pandemia ci riporti alla nostra vita e alle nostre abitudini e che ci permetta di organizzare una fantastica festa di laure...

thumbnail
hover

Come organizzare una festa in casa...

Tutti gli studenti attendono con ansia il fatidico traguardo della laurea, una fase della vita molto importante che va giustamente onorata c...

thumbnail
hover

Festa di Laurea Virtuale: il divertimento...

Grazie alla moderna tecnologia, non c’è distanza che tenga: le feste virtuali permettono infatti a tutti di condividere un momento ag...

Leave us a comment