Festa di Laurea ai tempi del Coronavirus: idee e suggerimenti per festeggiare in sicurezza

La pandemia ha indubbiamente cambiato le vite di tutti noi, ma pian piano è tempo di ricominciare a vivere la quotidianità e, perché no, di organizzare feste!

Durante il periodo del lockdown sono state molte le persone che si sono ingegnate ad organizzare feste online, oggi cominciamo a vedere la luce e sembra che non manchi molto alla riapertura dei ristoranti e di un allentamento alle regole imposte per contrastare la pandemia.

Il periodo che stiamo vivendo è a dir poco unico, ma non bisogna perdersi d’animo; organizzare in sicurezza una festa di laurea ai tempi del Coronavirus si può, basta solo rispettare qualche regola di buon senso, ma nulla di impossibile.

In questo modo si potrà festeggiare insieme ad amici e parenti un momento gioioso e divertente, dimenticandosi di tutto il resto.

L’importante è ripartire, affrontando con entusiasmo e positività tutti i momenti felici che ci aspettano, è il modo migliore per superare questo difficile periodo.

Ecco 5 consigli per progettare una festa di laurea perfetta, anche in tempo del coronavirus.

Invitare gli amici più stretti

Come prima cosa, per organizzare una festa di laurea indimenticabile è quella di circondarsi di parenti e amici con cui condividere un momento così importante della propria vita.

Di questi tempi, però, è preferibile invitare gli affetti più cari e intimi, per evitare il rischio di assembramento, ma nessuno vieta di festeggiare più di una volta!

Se non vuoi davvero rinunciare alla compagnia di tutti, potrebbe essere una bella idea organizzare una festa di laurea per gli amici e una per i familiari.

Per mandare gli inviti, si può creare una chat di gruppo, oppure aprire una pagina evento sui social.

L’idea in più, originale e molto divertente, può essere quella di realizzare un video simpatico di invito per invitare a tutti gli ospiti.

La scelta della location

Al momento i locali e i ristoranti di Milano sono chiusi, ma nulla ci vieta di cominciare a scegliere la struttura perfetta dove organizzare la festa di laurea.

La scelta migliore è sicuramente una location che abbia spazi dedicati così da poter ospitare tutti, consentendo allo stesso tempo di mantenere il giusto distanziamento.

Meglio ancora scegliere un luogo molto arieggiato, con una zona esterna, come un giardino o una terrazza.

Grazie anche alla bella stagione in arrivo, festeggiare la propria laurea all’aria aperta sarà sicuramente un’idea vincente.

Il menù per la festa di Laurea

Le linee guida delle precedenti aperture, non consentivano il rinfresco in modalità buffet.

Non sappiamo ancora quali regole verranno imposte con le riaperture dei locali e dei ristoranti, ma quasi sicuramente la somministrazione delle pietanze avverrà da parte del personale incaricato, quindi niente self-service o buffet.

Comunque il servizio al tavolo, è perfetto per goderti la serata stando comodamente seduti, mentre si viene coccolato dal personale della location.

Nel caso di opti per una bella festa di laurea, è consigliabile scegliere un menu fisso, stando bene attenti alle esigenze alimentari di tutti gli invitati.

L’angolo selfie

In tempo di pandemia, quando non si è conviventi o congiunti, si consiglia di fare meno possibile foto di gruppo.

Ma non sarebbe pensabile festeggiare senza avere almeno un ricordo felice con tutti gli invitati!

L’idea originale e perfetta per ovviare a questo problema, è di organizza un angolo selfie, con annesso hashtag dedicato e personalizzato per la festa, così da accontentare tutti gli ospiti, soprattutto i più vanitosi.

Un’idea carina e simpatica è quella di attrezzare anche un photoboot e permettere agli ospiti di utilizzare anche un simpatico cartonato a dimensione del festeggiato, per le proprie foto divertenti!

Candeline

L’idea di soffiare sulle candeline, dato il periodo che stiamo vivendo, può lasciare diffidenti molte persone.

Ma non esiste una festa senza lo spegnimento delle candeline e della famosa formulazione del desiderio.

Come fare, quindi, a spegnerle senza soffiare?

Basta provare a rispettare le regole nella maniera più divertente e originale possibile; si può scegliere di mettere sulla torta una sola candelina e spegnerla battendo le mani.

Oppure si possono mettere tante candeline e spegnerle appoggiandoci su un piatto per soffocarne la fiamma, o utilizzando ventagli, pompette, addirittura un phon o un ventilatore!

Altrimenti, si potranno spegnerle con le dita, ma fate attenzione a non bruciarvi.

Ma se proprio non si può rinunciare al soffio, allora basterà utilizzare un piatto di carta da tenere sulla torta e sul quale posizionare le candeline. In questo modo, il dolce sarà protetto al momento del soffio.

Qualsiasi sia il metodo scelto, la regola rimane una sola: mai dimenticare di esprimere un desiderio!

Related Post

thumbnail
hover

Piscine Private per feste di Laurea...

Con l’arrivo della bella stagione e il caldo, per festeggiare un’occasione speciale e importante come il traguardo della laurea,...

thumbnail
hover

Milano: Riaprono i locali della movida...

Da lunedì 26 Aprile, con il passaggio in zona gialla, a Milano riaprono bar e ristoranti, ma con delle regole. Finalmente potremo tornare a...

thumbnail
hover

Tornano le fantastiche feste di laurea...

Con il passaggio alla zona gialla, Milano e l’intera Lombardia può godere di qualche allentamento sulle restrizioni anti-Covid. Dopo ...

Leave us a comment